Pubblicato da: infoparco | luglio 16, 2007

La festa di Apollinea

apollinea_10anni.jpg

Apollinea, la rivista bimestrale del territorio del Parco nazionale del Pollino, edita da “il Coscile”, di Castrovillari (CS), compie dieci anni. Per l’occasione stasera è stato celebrato un convegno-dibattito al quale hanno preso parte i direttori, editoriale e responsabile, Mimmo Sancineto e Pietro Napoletano, i collaboratori della rivista, Francesco Bevilacqua, Mario Tommaselli, Giorgio Braschi e Franco Tassi – storico direttore del Parco d’Abruzzo e rappresentante del Comitato Parchi – e il Commissario dell’Ente Parco del Pollino, Domenico Pappaterra.

Alla riunione sono intervenute anche numerose associazioni ambientaliste che hanno segnalato i diversi problemi di cui soffre l’area protetta.

Pappaterra ha voluto rendere omaggio alla rivista e con essa all’impegno di tutti coloro esprimono un “atto di generosità” nei confronti del Parco. Vanno cancellate, ha detto, tutte le iniziative inutili, e sostenute, invece, quelle che esaltano il territorio. Quindi ha ricordato le principali linee guida del suo mandato, ribadendo la volontà di recuperare tutte le energie e le risorse del Parco.
Infine, non è mancato un accenno alla Centrale del Mercure, per la quale Pappaterra ha annunciato di voler richiedere al Ministro dell’Ambiente la convocazione di un tavolo nazionale che affronti la questione.

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: