Pubblicato da: infoparco | ottobre 1, 2007

Nuova sede per la Comunità del Parco

comdelparco_palazzogallo.jpg

E’ stata inaugurata lunedì 1° ottobre, a Castrovillari (CS), la sede della Comunità del Parco nazionale del Pollino. L’organo assembleare del Parco, che riunisce tutte le Istituzioni comunali, sovracomunali, provinciali e regionali (70) ricadenti nel territorio del Parco per consuetudine si è sempre riunito a Castrovillari, ospitata dalla Comunità montana del Pollino. Da oggi la Comunità del Parco ha sede nel vetusto Palazzo Gallo, ristrutturato dalla Comunità montana di Castrovillari per ospitare il Centro servizi del Parco, i cui uffici saranno attivi dopo il completamento dell’ex Cappella Gallo a piano terra dello stesso immobile. Il Palazzo, attualmente, ospita in via provvisoria gli uffici del Comune di Castrovillari essendo il Palazzo di Città in ristrutturazione.

All’inaugurazione, preludio alla seconda riunione della Comunità del Parco, da quando al vertice amministrativo dell’Ente c’è Pappaterra, hanno preso parte oltre il presidente del Parco, l’assessore regionale all’Ambiente della Calabria, Diego Tommasi, gli assessori provinciali all’Ambiente di Potenza, Giancarlo D’Angelo e di Cosenza, Luigi Marrello, il consigliere provinciale di Potenza, Sandro Berardone, il sindaco di Castrovillari, Francesco Blaiotta e i sindaci e i presidenti delle Comunità montane del territorio protetto. Presente pure il direttore del Parco, Filippo Aliquò.

L’assemblea della Comunità del Parco, dopo le comunicazioni del presidente Pappaterra sullo stato dell’arte dell’organo gestore, ha deciso di rinviare alla fine del mese tutti gli altri punti all’ordine del giorno, tra cui l’elezione del presidente della stessa Comunità, del vice presidente e la designazione dei cinque membri all’interno del Consiglio direttivo del Parco.

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: