Pubblicato da: infoparco | ottobre 3, 2007

Solidarietà al Parco d’Abruzzo

Il presidente del Parco Nazionale del Pollino, Domenico Pappaterra, esprime solidarietà al Parco d’Abruzzo e al suo presidente, Giuseppe Rossi, per il vile e ignobile attentato perpetrato ai danni degli orsi marsicani.

“L’avvelenamento dell’orso simbolo del Parco nazionale d’Abruzzo, Lazio e Molise – dichiara Pappaterra – ci fa ulteriormente riflettere sull’ipotesi da noi avanzata circa l’esistenza di una strategia criminale contro i Parchi nazionali. L’estate appena trascorsa ci ha visto protagonisti per l’emergenza incendi ed ha avuto il picco con l’attentato al pino loricato scoperto nei giorni scorsi. Ora l’uccisione degli orsi che sono gli emblemi, in tutto il mondo, del Parco tra i più antichi e famosi d’Italia”.
“Un atto vergognoso – conclude Pappaterra – che deve fare riflettere ed indurre il Governo a predisporre misure idonee, in Finanziaria, per assicurare maggiore sorveglianza e vigilanza nei Parchi nazionali e azioni che possano assicurare la preservazione delle specie a rischio”.

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: