Pubblicato da: infoparco | novembre 13, 2007

Parco e Inea insieme per la programmazione

 pappaterrafoto2.jpg

Il Parco Nazionale del Pollino e l’Istituto Nazionale di Economia Agraria (INEA) hanno siglato, stamani, a Roma, un protocollo d’intesa finalizzato ad attrarre le risorse comunitarie previste le per le Regioni Basilicata e Calabria.
Uno strumento che consente di analizzare le opportunità di sviluppo collegate ai programmi comunitari 2007/2013. In particolare il Parco e l’INEA Basilicata e Calabria, nell’ambito dello sviluppo rurale del territorio di riferimento, condurranno delle analisi riguardo la “competitività delle imprese”, la “tutela delle risorse naturali”, la “qualità della vita delle popolazioni rurali”.
La programmazione avverrà di concerto con la Comunità del Parco e il futuro Consiglio direttivo dell’Ente.

L’obiettivo finale del protocollo, sottoscritto dal Presidente del Parco, on. Domenico Pappaterra (nella foto) e dal Presidente dell’INEA, on. Lino Rava, è di predisporre un rapporto congiunto dei due Enti che “delinei orientamenti ed indirizzi progettuali su ipotesi di sviluppo rurale” sulle tematiche indicate. Orientamenti ed indirizzi che dovranno essere “coerenti con le strategie e le procedure dei programmi comunitari 2007/2013”, oltreché utili ai fini della predisposizione degli strumenti di gestione del Parco, ovvero del Regolamento del Parco, del Piano pluriennale economico e sociale e dello stesso Piano del Parco.

«E’ un ulteriore, importante, passo in avanti – ha dichiarato il Presidente Pappaterra – verso la definizione delle linee strategiche e delle modalità operative necessarie per definire una programmazione che sia in grado di attrarre sul Pollino i fondi comunitari e, al contempo, di offrire risposte concrete al territorio in termini di competitività del mondo produttivo, nel pieno rispetto dell’habitat e garantendo la migliore qualità della vita possibile alle popolazioni, in particolar modo a quelle che abitano, vivono e lavorano nelle zone agricole».

Annunci

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: